Nota 14

Fascicolo R.3 - Impianti

CAP. R.3.B. IMPIANTI CON VASO DI ESPANSIONE CHIUSO
Paragrafo 4.2


La temperatura massima ammissibile lm indicata nella formula si riferisce alla temperatura di effettivo intervento della valvola di intercettazione del combustibile o della valvola di scarico termico.
In termini cautelativi tale temperatura si assume pari a quella nominale di taratura del dispositivo di sicurezza aumentata dell’eventuale tolleranza in eccesso dichiarata del fabbricante del dispositivo stesso.
Nell’edizione della Raccolta del 1982, il volume di espansione in l si otteneva moltiplicando il volume totale dell’impianto sempre in l per un coefficiente pari a 0,035.
Nella presente edizione della Raccolta, adottando la formula proposta e considerando un lm pari a 100°C si ottiene un coefficiente pari a 0,0421.
Di conseguenza, per l’esempio in questione si ottiene, a parità di volume totale dell’impianto, un vaso di dimensione maggiore del 20% rispetto a quella che si otteneva adottando i calcoli previsti dalla precedente edizione della raccolta "R"